Upselling Tourism TORNA SU

Riflessioni di un consulente alberghiero:
il coraggio di cambiare per crescere

Riflessioni di un consulente alberghiero: il coraggio di cambiare per crescere

Da quando abbiamo iniziato a proporre la nostra consulenza agli hotel, ci siamo ritrovate spesso davanti a un muro di gomma: quasi nessun albergatore si dichiarava soddisfatto del proprio guadagno, molti lamentavano ogni anno variazioni negative rispetto al precedente… eppure, sollecitati a valutare un supporto alla propria attività per migliorarne i risultati… tergiversavano, rimandavano, soprassedevano… quasi colpiti nell'orgoglio dinanzi a questa ‘offerta di aiuto'.

 

Non è semplice far passare il messaggio che il consulente non è un usurpatore, non ha l'ambizione di sostituirsi ai ruoli già presenti in hotel, bensì mette a disposizione la propria competenza per migliorare quegli aspetti dell'attività che insieme all'hotel si è stabilito di migliorare.

 

E non è nemmeno facile superare il pregiudizio che la consulenza sia soltanto un costo - per quanto di gran lunga inferiore all'inserimento in organico di determinate figure professionali - anziché un investimento, che se ben ponderato si ripaga e genera utile.

 

Per fortuna 'il tempo è galantuomo' e ci ha dato la possibilità di realizzare risultati tangibili, che hanno dato evidenza a ciò che inizialmente solo le parole potevano descrivere.

 

Come tutte le attività di consulenza, anche la nostra aveva bisogno di guadagnare fiducia e di rodare il proprio percorso.

 

Ci siamo sentite soddisfatte e ricompensate per l'impegno e l'energia spesi; abbiamo rafforzato la nostra volontà di insistere pazientemente, di non rallentare davanti alla diffidenza e all'indecisione.

 

La passione per il lavoro che abbiamo scelto è sicuramente stata un buon propulsore per procedere nella direzione tracciata.

 

Oggi gli ostacoli continuano ad esserci, come in ogni attività, ma ci ritroviamo sempre più spesso a dialogare con gli albergatori in tono comune.

 

Hanno inquadrato correttamente la nostra figura: non siamo ‘approfittatori che vogliono speculare sulla pelle altrui’, né maestrine che pretendono di insegnare a chi quotidianamente si confronta con la realtà della propria azienda.

 

Siamo un partner, che può essere scelto per ragioni diverse da realtà a realtà, ma per lo stesso obiettivo: puntare più in alto.

 

"Dietro ogni impresa di successo c'è qualcuno che ha preso una decisione coraggiosa" scriveva Peter Drucker, con il quale condividiamo buona parte della visione sul management aziendale: quello che osserviamo - e che ci auguriamo continui - è che nel mondo alberghiero si sta finalmente sviluppando il coraggio di prendere decisioni!

 

Questo sito utilizza dei cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o continuando la navigazione in qualsiasi altro modo, acconsenti all'uso dei cookie.